1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina

Mercato del Contadino

 

Gli appuntamenti con i prodotti genuini a Km o

Albano batte il record con l'inaugurazione del Mercato Contadino di Pavona: primo comune italiano per numero di Farmers Markets. Nessun comune sotto i 50.000 abitanti è mai riuscito ad istituire e far funzionare contemporaneamente 3 mercati contadini. Un record nazionale.
La mattina di sabato 27 aprile verrà difatti inaugurata nel quartiere di Pavona, a piazza Berlinguer in occasione della festa patronale, una nuova sede del Mercato Contadino dei Castelli Romani. Il mercato si terrà il sabato mattina di tutte le settimane dalle 8.30 alle 13.30, contemporaneamente a quello che il sabato si svolge nel quartiere Villa Altieri (piazza Guerucci) e la domenica in piazza Pia al centro storico.    

 
 

Due le parole d'ordine: stagionalità e vicinanza. Il Mercato Contadino dei Castelli Romani, realizzato dall'associazione APS KM0, con il patrocinio del Comune di Albano, della Provincia di Roma, di Coltivendo e con il contributo del Coordinamento dei Comitati di quartiere, ha queste due parole come obiettivi principali.
Doppio l'appuntamento settimanale ad Albano per chi ama fare spesa con un occhio attento all'ambiente: il sabato a piazza Guerrucci, di fronte alla Posta, dalle ore 8.30 alle ore 13.30, la domenica a piazza Pia, sempre dalle 8.30 alle 13.30. 

Il mercato contadino della città offre l'opportunità di acquistare prodotti genuini senza intermediari, dalla terra alla tavola, dal produttore al consumatore. In questo modo sarà garantita la qualità del prodotto, diminuito l'inquinamento causato da distribuzione e trasporti, ridotto il prezzo di vendita. I produttori, infatti, si sono impegnati a tenere i costi al di sotto almeno del 20 per cento rispetto alla media dei prezzi al consumo rilevato dall'osservatorio del Ministero dell'Agricoltura "sms consumatori".
«L'amministrazione comunale, in un momento di crisi anche dell'agricoltura - afferma il sindaco Nicola Marini - con il progetto del Farmer's Market si pone anche l'obiettivo di tutelare la biodiversità e di rivitalizzare colture tradizionali per le quali Albano Laziale è celebre in tutta Europa che ormai rischiano di perdere il legame con le zone di origine geografica. Il mercato, oltretutto, non sarà solo uno spazio di vendita ma anche una piazza di incontri e di scambi simbolici, per costruire una nuova comunità di persone attraverso il racconto del cibo. Come sempre dichiarato - conclude - trovo che siano i piccoli gesti a fare la differenza nella quotidianità della vita dei cittadini».    

 
Albano in Comune
Protezione civile Albano Laziale
Segnalazioni di Condotte Illecite
Open Data

CITTÀ DI ALBANO LAZIALE
Piazza della Costituente, 1
protocollo@cert.comune.albanolaziale.rm.it
P.I. 02144461007 - C.F. 82011210588

Ufficio Relazioni con il Pubblico
urp@comune.albanolaziale.rm.it
Centralino 06 932951