1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina

In più di 600 per l'intitolazione del "Cammino della Fraternità"

Oltre seicento studenti delle scuole di Albano Laziale e Castel Gandolfo, rappresentanti di associazioni e cittadini hanno partecipato giovedì 20 aprile all’intitolazione del “Cammino della Fraternità”. Gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, le associazioni delle due comunità e le istituzioni locali sono partite da Via De La Salle a Castel Gandolfo e da Via San Giovanni Paolo II ad Albano Laziale per incontrarsi poi lungo la pista ciclabile dove è stato piantato un ulivo, donato dall’Associazione “XV Miglio”, e inaugurato ufficialmente il percorso, il tutto accompagnato dall’inno di Mameli interpretato dalla banda giovanile dell’istituto “Leonardo Murialdo” e dalla “Luciano Pezzi Young Band” con la direzione del Maestro Diego Maggi. La manifestazione è poi proseguita sul belvedere Giovanni XXIII a Castel Gandolfo, dove, presso il “Villaggio della Fraternità”, si sono susseguite le esibizioni dell’artista di strada “Paradoxa” e il suo spettacolo di bolle di sapone offerto dagli organizzatori del “Bajocco Festival” di Albano Laziale, il gruppo spettacolo “Diapason” e le ragazze dell’I.C. di Castel Gandolfo con uno spettacolo ginnico. Il Sindaco di Castel Gandolfo, Milvia Monachesi, ha commentato: «Oggi è stata una giornata piena di gioia. Idealmente il Cammino rappresenta la volontà delle comunità e dei due comuni di stringersi in una rete di fraternità, di rapporti, nella quale i soggetti che più possono operare per il Bene comune, associazioni e scuole, possano sviluppare i loro progetti nella condivisione e nella più ampia integrazione con il coinvolgimento di ogni membro delle nostre comunità. Oggi di quel Bene con la “B” maiuscola e delle forze che operano per esso si sente fortemente il bisogno, visto come il grande valore della pace oggi è fortemente messo a repentaglio. Ringrazio sentitamente tutte le scuole, le associazioni e chiunque abbia reso possibile questa giornata che vorrei diventasse un appuntamento annuale di festa». Alle parole di Milvia Monachesi hanno fatto seguito quelle del Sindaco di Albano Laziale, Nicola Marini: «Abbiamo vissuto una gran bella mattinata con tanti bambini in festa, una manifestazione che ha ribadito i valori di pace e fraternità. Un evento significativo, caratterizzato da un percorso ciclabile che unisce non solo idealmente la città di Albano Laziale e quella di Castel Gandolfo. Siamo felici di aver partecipato a questa manifestazione e ci auguriamo possa ripetersi nei prossimi anni sempre nel segno della condivisione e del rispetto».

Albano in Comune
Protezione civile Albano Laziale
Segnalazioni di Condotte Illecite
Open Data

CITTÀ DI ALBANO LAZIALE
Piazza della Costituente, 1
protocollo@cert.comune.albanolaziale.rm.it
P.I. 02144461007 - C.F. 82011210588

Ufficio Relazioni con il Pubblico
urp@comune.albanolaziale.rm.it
Centralino 06 932951