1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina
 

NUOVA CARTA D'IDENTITÀ ELETTRONICA

Presso il Comune di Albano Laziale, dal prossimo 18 settembre 2017, a tutti i cittadini che chiedono la carta d’identità o rinnovano quella scaduta, viene consegnata la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE) in luogo del vecchio documento cartaceo. La nuova CIE verrà spedita al cittadino presso il Comune o presso un indirizzo da lui indicato.
  La nuova Carta è di forma rettangolare, ha le stesse dimensioni della tessera sanitaria, della carta di credito e della patente ed è dotata di un microprocessore per proteggere i dati e l’immagine dell’intestatario/a da contraffazioni.
  La nuova C.I.E. prevede anche la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte.
  REQUISITI DEL RICHIEDENTE: Essere iscritti nell'anagrafe della popolazione residente del Comune di Albano Laziale. I cittadini residenti in altro Comune italiano possono chiedere la carta di identità, solo per gravi e comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza.
  Per ottenere la carta di identità è necessario prendere un appuntamento, preferibilmente on line, o tramite l’ufficio URP del Comune con le seguenti modalità:
  ·On line tramite l’agenda CIE https://agendacie.interno.gov.it
  · Presso l’ufficio URP – corso Matteotti n. 117 (aperto dal lunedì al venerdì 8.30-11.30 e il lunedì e giovedì anche 15.30-17.30)
  · Presso l’ufficio URP di Pavona via del Mare 83 (martedì 8.30-11.00)
  · Presso l’ufficio URP di Cecchina via Rocca di Papa 65 (giovedì 8.30-11.00)
  Per informazioni telefoniche contattare l’anagrafe (0693295304/305/306/307/308/309/232) o l’URP (0693295224).
  Il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza della validità.
  Il cittadino, previo appuntamento, dovrà presentarsi personalmente pressolo sportello abilitato alla richiesta della C.I.E con documento di identificazione o di riconoscimento e  una foto formato tessera recente (come da requisiti indicati sul sito della Questura), in formato cartaceo o su supporto USB e, al termine delle operazione di inserimento e verifica dei dati, lo sportello rilascerà al cittadino stesso la ricevuta della richiesta della CIE (tale ricevuta non costituisce in alcun modo documento di identificazione o riconoscimento). Nel caso non si abbia alcun documento identificativo occorre presentarsi allo sportello con due testimoni con documenti validi.
  Per i cittadini minorenni è richiesta la presenza di almeno un genitore. Per la carta di identità valida per l'espatrio, i minori devono presentarsi con entrambi i genitori per l'assenso; se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l'assenso può consegnare all’altro genitore l'apposito modello (disponibile presso l'Anagrafe o on-line nella sezione modulistica SETTORE I - Servizio 2 - Servizi Demografici Assenso carta identità minori) e la fotocopia della propria Carta d'identità.
  I cittadini non comunitari  devono presentare anche l'originale del permesso di soggiorno valido  o la copia del permesso di soggiorno scaduto  conl'originale della ricevuta attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.
  La C.I.E. viene consegnata, a cura del Ministero dell'Interno entro sei giorni lavorativi, direttamente al cittadino, all'indirizzo indicato dal cittadino stesso al momento della richiesta allo sportello anagrafe.
  Non esiste più un limite di età per chiedere il rilascio della carta di identità, ma solo un differente periodo di validità:
  - vale 3 anni per i minori di tre anni;
  - vale 5 anni per i minori di età compresa fra  tre  e diciotto anni;
  - vale 10 anni per i maggiori di 18 anni.
  ATTENZIONE : La carta d’identità cartacea è andata in pensione: dal 18 settembre 2017 si rilascia  solo la Carta d’Identità Elettronica, che sostituisce obbligatoriamente il tradizionale documento su carta. La carta d’identità cartacea potrà essere richiesta solo per motivi di urgenza improrogabile (salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a gara/concorso/selezione...) da dimostrare con documentazione probatoria.
  Il Ministero dell’Interno ha stabilito il costo di produzione e spedizione a domicilio della nuova carta d’identità elettronica  in € 16,79, a cui si aggiungono i diritti di segreteria di € 5,71, per un totale complessivo di € 22,50.

 
 
 
 
 
 
 
Albano in Comune
Protezione civile Albano Laziale
Segnalazioni di Condotte Illecite
Open Data

CITTÀ DI ALBANO LAZIALE
Piazza della Costituente, 1
protocollo@cert.comune.albanolaziale.rm.it
P.I. 02144461007 - C.F. 82011210588

Ufficio Relazioni con il Pubblico
urp@comune.albanolaziale.rm.it
Centralino 06 932951