testata per la stampa della pagina
Home > Comune   Ufficio Stampa   2014   Ottobre   Albano, l'Assessorato alla Pubblica Istruzione e Biblioteche punta sulla lettura
condividi

Albano, l'Assessorato alla Pubblica Istruzione e Biblioteche punta sulla lettura

 

Ieri, lunedì 13 ottobre si è tenuto il primo appuntamento del Corso di Lettura Animata ed Espressiva organizzato dall’ Assessorato alla Pubblica Istruzione in collaborazione con l’attrice, autrice e regista Francesca Guercio.
Il corso a cadenza settimanale, si svolgerà ogni lunedì dalle 15 alle 16.30 presso la Sala Vespignani in Via Risorgimento 1 ad Albano Laziale ed è destinato agli studenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado.
Durante il corso, gli studenti si dedicheranno alla lettura delle pagine più note degli scrittori italiani e stranieri presenti nel loro piano di studi, unendo a questa giochi di sperimentazione vocale e verbale, coordinati con l’acquisizione di solide tecniche di articolazione, dimodulazione vocale, di dizione e di ortoepia.
“Credo fortemente che il corso possa incrementare il bagaglio culturale delle nostre studentesse e dei nostri studenti”- afferma l’Assessore alla P.I. Alessandra Zeppieri –“ inoltre, credo che questo sia un modo innovativo per apprendere, che permetterà ai nostri studenti di imparare divertendosi e di socializzare in maniera creativa.
Non posso che ringraziare  la docente che con grande entusiasmo mi ha proposto questo corso, Francesca Guercio, per aver messo a disposizione degli studenti, in maniera del tutto gratuita, tutto il suo sapere, la sua professionalità  e la sua competenza. Sarà senza dubbio una bellissima esperienza per le nostre scuole".
In questa settimana prenderà il via anche, mercoledì 15 ottobre alle ore 17 la decima edizione del Circolo Letterario, dal titolo “Le vite celebri di ieri ed oggi” a cura di Aldo Onorati, con la lettura del testo di Antonio Spinosa “Augusto il grande baro”.
Gli appuntamenti con cadenza ogni mercoledì del mese fino a maggio, si terranno presso la Sala Conferenza del Museo Archeologico di Villa Ferrajoli. Attraverso queste due iniziative – afferma sempre l’Assessore Alessandra Zeppieri – sarà possibile coinvolgere sia le scuole (lunedì pomeriggio), che la cittadinanza tutta (mercoledì pomeriggio), in due percorsi diversi che pongono, però, al centro di entrambi la letteratura e la lettura. D’altronde anche il Salotto degli Scrittori, il cui primo appuntamento si è tenuto il 24 settembre, è un progetto che va in questa direzione; mira, infatti,  ad accrescere la conoscenza letteraria della cittadinanza e l’amore per la cultura. Attraverso i vari incontri i partecipanti hanno la possibilità di incontrare importanti autori e autrici, conoscere i loro romanzi, le loro poesie e i loro saggi, e focalizzarsi su diversi generi letterari".
I prossimi appuntamenti del Salotto di Scrittori si svolgeranno il 16 ottobre nella Sala conferenze della Biblioteca di Pavona e il 22 ottobre nella Sala conferenze della sede del CNA Castelli Romani.
 “La lettura- conclude l’Assessore Zeppieri –ci permette non solamente di perfezionare la conoscenza della lingua italiana, ma apre di fronte a noi nuovi orizzonti, ci permette di conoscere realtà altrimenti a noi precluse, apre la nostra mente e arricchisce il nostro bagaglio culturale, ma anche emozionale. Per questo ho ritenuto importante dare avvio a questi percorsi culturali, formativi e di incontro, che si contraddistinguono per la grande qualità delle proposte.  Colgo l'occasione per ringraziare i nostri bibliotecari che ogni giorno lavorano con impegno e dedizione nelle biblioteche comunali.”

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO