testata per la stampa della pagina
Home > Comune   Sindaco
condividi

Sindaco
Dott. Nicola MARINI

Biografia

Ho 59 anni, sono sposato con Paola e abbiamo tre splendidi figli: Francesco, Andrea e Federico. Sono la mia gioia più grande.

Svolgo la professione di farmacista a Cecchina, dove ogni giorno entro in contatto con persone che chiedono consigli e soluzioni ai loro problemi. Ho imparato che nulla è più importante della capacità di saper ascoltare.

Sono entrato in politica giovanissimo con la Democrazia Cristiana. Sono stato eletto per la prima volta in Consiglio Comunale nel Partito Popolare Italiano, e in seguito nella Margherita.

Ho poi aderito al progetto che ha portato alla nascita del Partito Democratico, di cui sono stato, nella precedente legislatura, capogruppo a Palazzo Savelli. 
Con le Elezioni del 28 e 29 Marzo 2010 sono stato eletto Sindaco di Albano Laziale e riconfermato con le Comunali del 30 Maggio e 14 Giugno 2015, un impegno che mi onora e che sono orgoglioso di ricoprire.
Insieme a tutte le forze politiche che mi sostengono, ho stilato un programma ambizioso che vede Albano al centro di un progetto volto al recupero di cultura, identità ed esperienze professionali.

Il nostro impegno ruota intorno al concetto di sostenibilità. Una città è sostenibile dove l'amministrazione funziona, è efficiente e trasparente.
Insieme a Voi Cittadini possiamo realizzare il programma nel migliore dei modi, ascoltando le vostre proposte e richieste. Ed è per questo che il mio saluto da Sindaco passa attraverso il Sito Istituzionale, perché così terrò sempre un filo diretto con tutti voi in modo semplice ed immediato.

Vi invito inoltre a contattare gli Assessori ai loro indirizzi e-mail, in modo da velocizzare ulteriormente la risoluzione di qualsiasi problema.


RUOLO E FUNZIONI

Il sindaco, organo responsabile dell' amministrazione del comune, è eletto a suffragio universale e diretto contestualmente all'elezione del consiglio comunale in base alle norme stabilite dalla legge. Nelle funzioni di capo dell'amministrazione comunale, rappresenta la comunità e promuove da parte degli organi collegiali e dell'organizzazione del comune le iniziative e gli interventi più idonei per realizzare il progresso ed il benessere dei cittadini che la compongono. Convoca e presiede la giunta, fissandone l'ordine del giorno. Il sindaco rilascia atti di notorietà che concernono fatti, situazioni o altro che, pur non essendo registrati, sono di pubblico dominio.

Rappresentanza e coordinamento

Il sindaco rappresenta il comune negli organi dei consorzi ai quali lo stesso partecipa e può delegare un assessore o un consigliere comunale ad esercitare tali funzioni. Rappresenta il comune nella promozione, conclusione ed attuazione degli accordi di programma, secondo le modalità per gli stessi previste dal presente statuto. Compete al sindaco, nell'ambito della disciplina regionale e sulla base degli indirizzi espressi dal consiglio comunale, coordinare gli orari degli esercizi commerciali, dei servizi pubblici; gli orari di apertura al pubblico degli uffici periferici delle amministrazioni pubbliche, disponendo nelle relative ordinanze i provvedimenti più idonei, al fine di armonizzare l'effettuazione dei servizi alle esigenze complessive e generali degli utenti.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO