testata per la stampa della pagina
Home > Comune   Ufficio Stampa   2017   Marzo   Commemorazione eccidio delle Fosse Ardeatine e del martire Marco Moscati
condividi

Commemorazione eccidio delle Fosse Ardeatine e del martire Marco Moscati

A 73 anni dal tragico eccidio delle Fosse Ardeatine è stata celebrata la memoria delle 335 vittime di quel massacro, portato a termine il 24 marzo 1944 da un commando nazista guidato da Erich Priebke e Karl Hass. In rappresentanza del Comune di Albano Laziale hanno presenziato alla cerimonia, che si è tenuta giovedì 23 marzo presso il Mausoleo delle Fosse Ardeatine, l’Associazione Bersaglieri e il Vice Sindaco Maurizio Sementilli. Quest’ultimo ha commentato: «Un dovere esserci. Fra i nomi delle vittime abbiamo ricordato anche quello di Marco Moscati, ventisettenne ucciso alle Fosse Ardeatine, a cui la nostra città è particolarmente legata. Sulla sua tomba abbiamo deposto un cuscino di fiori». In memoria del giovane martire, venerdì 24 marzo, alle ore 12, ad Albano Laziale, partirà un corteo che da Piazza della Costituente arriverà a Largo Marco Moscati dove il Sindaco Nicola Marini, l’Amministrazione Comunale e le associazioni presenti deporranno una corona di alloro in ricordo del partigiano rimasto ucciso alle Fosse Ardeatine.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO