testata per la stampa della pagina
Home > Vivere la Città   Cosa Visitare   Monumenti storici   Villa di Pompeo Magno
condividi

Monumenti Storici

Per la visita ai monumenti storici rivolgersi al Museo Civico Albano, Viale Risorgimento 3, tel. 069325759 / 069323490

 
Villa di Pompeo Magno
Villa di Pompeo Magno

Villa costruita da Pompeo tra il 61 e il 58 a.C., grazie alle ricchezze accumulate con la guerra mitridatica. Subì numerosi cambi di padronanza passando prima da Pompeo al figlio Sesto, poi nelle mani di Dolabella e successivamente nei possedimenti dell’imperatore Augusto e dei suoi successori. I resti a noi arrivati occupano l’imponente dimensione di 9 ettari di superficie, con una larghezza di 260 mt. ed una lunghezza di 340 mt. Osservando le strutture murarie si può notare che la villa fu ristrutturata, cambiata ed ampliata ben quattro volte. Il corpo centrale era rivolto verso il mare e si protraeva su una platea artificiale, raggiungendo i tre piani d’altezza.  Ad abbellire ulteriormente la villa vi erano una serie di ninfei, costruzioni isolate e criptoportici, senza considerare la presenza di numerose e magnifiche statue, fontane, decorazioni e giardini. Alcuni fra i reperti più famosi rinvenuti tra il 1700 ed il 1800, sono l’ara marmorea con scolpite le fatiche di Ercole, il Bacco Barbato e il gruppo di due centauri in marmi policromi. Tutto ciò è oggi conservato nel museo dei Doria Pamphili, antichi possessori del terreno sul quale sorgono i resti della villa. Altri reperti si trovano nel Museo Civico di Albano.

Indirizzo: Piazza Giuseppe Mazzini

 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO