Eternit Free

Sostituisci l'eternit con il fotovoltaico: scopri come


Creata da AzzeroCO2 e Legambiente, la campagna Eternit Free ha l'obiettivo di promuovere la sostituzione di tetti in eternit con impianti fotovoltaici presso le aziende del territorio beneficiando degli incentivi speciali introdotti dallo Stato.

Il DM del 19 febbraio 2007 ha introdotto infatti un meccanismo di incentivazione che agevola la sostituzione delle coperture in eternit dei capannoni industriali o agricoli con impianti fotovoltaici. La riduzione dei consumi e delle emissioni di gas serra è una priorità per le amministrazioni europee impegnate a raggiungere gli obiettivi del Protocollo di Kyoto. Per le imprese, dunque, è un'occasione unica per realizzare gli obiettivi di risparmio energetico e di tutela del territorio e dei cittadini con i minori costi possibili.
Come iniziare?
I proprietari di capannoni potranno scegliere di beneficiare di un supporto valido ed affidabile nel percorso tecnico/normativo per realizzare in proprio gli impianti (tramite gruppi d'acquisto, strumenti finanziari ad hoc, consulenza tecnico-amministrativa), oppure, senza alcuna spesa, potranno affidare l'intera operazione ad AzzeroCO2, attraverso la cessione del diritto di superficie dei capannoni (con coperture superiori ai 2500 mq).
Per tutti i proprietari di superfici di amianto inferiori ai 2.500 mq solarizzabili AzzeroCO2 propone un pacchetto risolutivo chiavi in mano, con la garanzia di un impresa valida e selezionata che fornisca prodotti e servizi di qualità a prezzi convenienti.
Sarà necessario aderire al Gruppo d'Acquisto Eternit Free (GAEF).

Per aderire è sufficiente compilare la Dichiarazione di interesse.

L'adesione non è vincolante ed i proprietari potranno beneficiare di un sopralluogo gratuito da parte di AzzeroCO2 per la realizzazione di un preventivo gratuito, un audit energetico preliminare e identificazione delle possibilità di intervento.

Il Comune, oltretutto, si sta muovendo per stipulare una convenzione con AzzeroCO2 che permetta ai cittadini di intervenire sempre con maggiore facilità alla rimozione dell'eternit e, quindi, alla salvaguardia dell'ambiente.

Per maggiori informazioni telefona al numero 06/85358051 oppure invia una mail all'indirizzo eternitfree@legambientelazio.it

Consulta direttamente il sito di AzzeroCO2 e di Legambiente Lazio nelle loro sezioni dedicate alla campagna Eternit Free.
Consulta anche il sito del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per conoscere le aziende iscritte all'Albo Gestori Rifiuti e che possono, quindi, trattare l'eternit. Farlo è semplice, basta selezionare la Regione di appartenenza, la Provincia e la categoria di rifiuti da smaltire (in questo caso 10A e 10B).

Immagine Eternit
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito