testata per la stampa della pagina
Home > URP Informa   2019   Gennaio   Nuova Carta d'identità elettronica (CIE)
condividi

CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

 

Informazioni utili e Prenotazione della richiesta

Ciascun cittadino che lo desideri può prenotare un appuntamento per la presentazione della domanda di rilascio, in funzione alle disponibilità del Comune di AlbanoLaziale, utilizzando il sistema “Agenda CIE” al quale è possibile accedere procedendo alla registrazione. una volta effettuata la registrazione si entra in possesso di una coppia di credenziali username/password. Tali credenziali dovranno essere conservate con cura e utilizzate esclusivamente sul sistema, ogni qualvolta si desideri richiedere un appuntamento per il rilascio oil rinnovo della CIE. Ogni cittadino può inserire appuntamenti per se stesso e per suoi familiari, fino a un massimo di cinque appuntamenti. Inserito l’appuntamento, il sistema Agenda CIE rilascerà una ricevuta.

In considerazione delle difficoltà incontrate costantemente dai cittadini, a registrarsi in modo autonomo sul sito del Ministero degli Interni Agenda CIE, per agevolare l'utenza ed aiutare il cittadino in fase di prenotazioni per la carta d'identità si è creato il seguente LINK

Si avvertono gli utentiche i tempi del rilascio della carta d'identità elettronica sono molto lunghi: l'appuntamento per presentarsi all'UfficioAnagrafe sarà circa un mese dopo il giorno in cui se ne fa richiesta; successivamente, dal giorno del completamento della pratica, passeranno 6-7 giorni lavorativi che corrispondono ai tempi di stampa; pertanto in caso di imminente scadenza del documento o in caso di necessità per viaggi estivi o altro,rivolgersi in tempo agli uffici competenti.

Modalità di acquisizione foto per la carta d'identità, si ricorda che il giorno dell'appuntamento bisogna portare una foto con le seguenti caratteristiche: proceduradi digitalizzazione.

Presso il Comune di Albano Laziale, dal 18 settembre 2017, a tutti i cittadini che chiedono la carta d’identità o rinnovano quella scaduta, viene consegnata la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE) in luogo del vecchio documento cartaceo. La nuova CIE verrà spedita al cittadino presso il Comune o presso un indirizzo da lui indicato.
La nuova Carta è di forma rettangolare, ha le stesse dimensioni della tessera sanitaria, della carta di credito e della patente ed è dotata di un microprocessore per proteggere i dati e l’immagine dell’intestatario/a da contraffazioni.
La nuova C.I.E. prevede anche la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte.
REQUISITI DEL RICHIEDENTE: Essere iscritti nell'anagrafe della popolazione residente del Comune di AlbanoLaziale.

Una volta preso l’appuntamento, con la ricevuta stampata su cui è riportata la data e l’ora dell’appuntamento, bisognerà tornare presso iServizi Demografici con una foto, la vecchia carta d’identità o eventuale denuncia di furto o smarrimento, (nel caso di primo rilascio chiaramente non è necessaria), permesso di soggiorno per i cittadini stranieri, Euro 22.50 in contanti per il pagamento della carta elettronica, la carta arriverà per posta entro sei giorni dalla data dell’appuntamento. 

In caso di difficoltà sarà possibile chiedere supporto inviando una mail a appuntamenti.cie@comune.albanolaziale.rm.it  specificando un numero di cellulare dove essere contattati., oppure telefonando all'ufficio URP del Comune al numero 340.0826758 dal Lunedì al Giovedì nei seguenti orari, Lunedì e Giovedì 8-30 - 13.00 - 15.30 - 17.30 Martedì - Mercoledì 8.30 - 13.00.
Non sarà possibile recarsi all’ufficio per prendere l’appuntamento di persona.

  Il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza della validità.
Il cittadino, previo appuntamento, dovrà presentarsi personalmente presso lo sportello abilitato alla richiesta della C.I.E con documento di identificazione o di riconoscimento e  una foto formato tessera recente (come da requisiti indicati sul sito della Questura), informato cartaceo o su supporto USB e, al termine delle operazione di inserimento e verifica dei dati, lo sportello rilascerà al cittadino stesso la ricevuta della richiesta della CIE (tale ricevuta non costituisce in alcun modo documento di identificazione o riconoscimento).Nel caso non si abbia alcun documento identificativo occorre presentarsi allo sportello con due testimoni con documenti validi.

Per i cittadini minorenni è richiesta la presenza di almeno un genitore. Per la carta di identità valida per l'espatrio, il minore, che deve sempre essere presente, deve  essere accompagnato da entrambi i genitori per l'assenso; se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l'assenso può consegnare all’altro genitore l'apposito modello e la fotocopia della propria Carta d'identità.

 

I cittadini non comunitari  devono presentare anche l'originale del permesso di soggiorno valido o la copia del permesso di soggiorno scaduto con l'originale della ricevuta attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.

I cittadini residenti in altro Comune italiano possono chiedere la carta di identità in un altro Comune, solo per gravi e comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza, adeguatamente documentati (ricovero temporaneo o di lungo degenza presso una struttura del nostro Comune, militari ecc...). Anche in questi casi è necessario un appuntamento tramite il sito di Agenda CIE e presentarsi con la ricevuta  dell'appuntamento, la vecchia carta d’identità o la denuncia in caso di furto o smarrimento, per poter istruire la pratica e poter richiedere il nulla osta ai relativi Comuni di residenza. Una volta verificata la regolarità della richiesta e ottenuto il nulla osta dal Comune di residenza sarà possibile procedere all’emissione della nuova carta.
  
La C.I.E. viene consegnata, a cura del Ministero dell'Interno entro sei giorni lavorativi, direttamente al cittadino, all'indirizzo indicato dal cittadino stesso al momento della richiesta allo sportello anagrafe.
  Non esiste più un limite di età per chiedere il rilascio della carta di identità, ma solo un differente periodo di validità:
  - vale 3 anni per i minori di tre anni;
  - vale 5 anni per i minori di età compresa fra  tre  e diciotto anni;
  - vale 10 anni per i maggiori di 18 anni.

ATTENZIONE : La carta d’identità cartacea è andata in pensione: dal 18 settembre 2017 si rilascia  solo la Carta d’Identità Elettronica, che sostituisce obbligatoriamente il tradizionale documento su carta.
Il Ministero dell’Interno ha stabilito il costo di produzione e spedizione a domicilio della nuova carta d’identità elettronica  in € 16,79, a cui si aggiungono i diritti di segreteria di € 5,71, per un totale complessivo di € 22,50.

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO