testata per la stampa della pagina
Home > URP Informa   2020   Marzo   Emergenza da COVID-19
condividi

Emergenza da COVID-19

Tutti i provvedimenti approvati dal Governo in seguito all'emergenza sanitaria internazionale.

 

DECRETO-LEGGE 14 gennaio 2021, n. 2 - Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l'anno 2021

 
 

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 90 del 14/01/2021

 
 

Decreto-legge 5 Gennaio 2021 n.1 - Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19

 
 

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 86 del 23/12/2020

 
 

Decreto-legge 18 dicembre 2020 - Prevenzione del contagio durante il periodo festivo

 
 

DPCM 3 dicembre 2020 - Nuove misure per il contrasto e il contenimento dell'emergenza da Covid-19
In vigore dal 4 dicembre 2020 al 15 gennaio 2021

 
 

Decreto-legge 30 novembre 2020, n. 157- "Decreto RISTORI QUATER"
Misure urgenti connesse all’emergenza COVID-19 (decreto-legge)

 
 

Legge 27 novembre 2020 n. 159

 (All'art 1, comma 4-quater. All'articolo 104, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, le parole: «al 31 dicembre 2020» sono sostituite dalle seguenti: «al 30 aprile 2021»).
Più precisamente la validità delle carte di identità, con scadenza compresa tra il 31 gennaio ed il 31 dicembre 2020, è prorogata fino al 30 aprile 2021. Come in precedenza rimane, però, confermata, ai fini dell'espatrio, la scadenza indicata nel documento.

 
 

Decreto-legge 23 novembre 2020, n. 154 - "Decreto RISTORI TER"
Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19

 
 

Decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149: "Decreto RISTORI BIS"
Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese e giustizia, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19

 
 

DPCM 3 novembre 2020 - Nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19

 
 

Decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 - "Decreto Ristori"
Ulteriori misure urgenti per la tutela della salute e per il sostegno ai lavoratori e ai settori produttivi, nonché in materia di giustizia e sicurezza connesse all'epidemia da COVID-19.

 
 

DPCM 24 ottobre 2020 sulle misure di contrasto e contenimento dell'emergenza Covid-19

 
 

DPCM 18 ottobre 2020 sulle misure di contrasto e contenimento dell'emergenza Covid-19

 
 

DPCM 13 ottobre 2020 sulle misure di contrasto e contenimento dell'emergenza Covid-19

 
 

Direttiva Gabinetto del ministro dell'Interno del 10 ottobre 2020

 
 

DECRETO-LEGGE 7 ottobre 2020 , n. 125 - Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID,nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del3 giugno 2020.

 
 

LEGGE 17 luglio 2020, n. 77

(Art. 157, comma 7 -ter: All’articolo 104, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n.18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020,n. 27, le parole: «31 agosto 2020» sono sostituite dalle seguenti: «31 dicembre 2020»).

 
 

DPCM 18 maggio 2020 - Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 17 maggio 2020

 
 

DPCM 17 maggio 2020 - misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio.

 
 

DPCM 26 aprile 2020 - misure per il contenimento dell'emergenza Covid-19 "Fase due"

 
 

Legge 24 aprile 2020 n.27 e testo coordinato Dl 18 "Cura Italia"
(Art. 104: La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c) , d) ed e) , del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, con scadenza dal 31 gennaio 2020 è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento).

 
 

DPCM 10 aprile 2020 - proroga al 3 maggio 2020 delle misure di contenimento

 
 

DPCM 1 aprile 2020 - proroga misure di contrasto e contenimento del COVID-19

 
 

Decreto ministeriale 25 marzo 2020 - Modifiche al DPCM 22 marzo 2020

 
 

DPCM 23 marzo 2020 - nuovo provvedimento di contenimento e gestione dell'emergenza da COVID-19

 
 

DPCM 22 marzo 2020 - nuovo provvedimento di contrasto e contenimento del COVID-19

 
 

DPCM 17 marzo 2020 - #CuraItalia

(La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento).

 
 

Circolare del Ministero dell'interno 14 marzo 2020

 
 

DPCM 11 marzo 2020 - nuovo provvedimento di contrasto e contenimento del COVID-19

 
 

DPCM 9 marzo 2020 - nuovo provvedimento di contrasto e contenimento del COVID-19

 
 

DPCM 8 marzo 2020 - nuovo provvedimento di contrasto e contenimento del COVID-19

 
 

DPCM 4 marzo 2020 - nuovo provvedimento di contrasto e contenimento del COVID-19

 
 

Decreto legge 2 marzo 2020 - Misure urgenti di sostegno connesse all'emergenza da COVD 19

 
 

Decreto legge 1 marzo 2020 - Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020

 
 

Decreto legge 23 febbraio 2020, n.6

 

Ordinanza della Regione Lazio: chiuse piscine, palestre e centri benessere

 

La Regione Lazio ha emanato una nuova ordinanza che recepisce e integra le disposizioni approvate dal Governo con il DPCM dell’8/3/2020 che si consiglia di leggere con attenzione.

 

Misure igienico-sanitarie per contrastare il Covid 19

 

Covid-19: sosta gratuita su tutto il territorio fino al 25 marzo

L’Amministrazione Comunale, alla luce dell’emergenza sanitaria e delle disposizioni della Presidenza delConsiglio dei Ministri che invitano a restare a casa per limitare le occasionidi diffusione del contagio da Coronavirus, al fine di consentire, inparticolare ai lavoratori pendolari, una più facile fruizione della sosta, ha deliberato nella sedutaodierna della Giunta la sospensione delpagamento dei parcheggi su tutto il territorio comunale a partire da domani,venerdì 13 marzo, fino a mercoledì 25 marzo.

 

COVID-19: sospensione attività didattiche – nota del Sindaco Nicola Marini e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Zeppieri

La decisione del Governo italiano di sospendere le attività didattichefino al 15 marzo 2020 è una misura straordinaria ma assolutamente necessaria alfine di arginare la diffusione del Covid-19 (Coronavirus). Ben consapevoli dei numerosi sforzi che i docenti, il personalescolastico, gli studenti e le famiglie stanno compiendo per attenersiscrupolosamente alle direttive ricevute, ci teniamo a comunicarvi la nostravicinanza. Sappiamo che gli Istituti Scolastici stanno lavorando per attivareforme di didattica da casa a distanza, compatibilmente con i mezzi disponibili.Si tratta di procedure tutt’altro che semplici e immediate e per questo cicongratuliamo per la prontezza con cui si sta cercando di rispondere a questaemergenza, affinché nessuno studente e nessuna studentessa, né le lorofamiglie, si sentano escluse o lasciate sole. Comunichiamo, inoltre, che entro la data del 15 marzo tutti i plessiscolastici, le cui strutture sono di competenza comunale, saranno sottoposti, afini precauzionali ad interventi di sanificazione.Occorre far prevalere il nostro senso di responsabilità personale, seciascuno di noi si attiene alle norme e alle restrizioni prescritte riusciremopresto a me ad uscire da questa situazione. Ringraziamo ciascuno di voi per l’impegno e la preziosacollaborazione, oggi più importante che mai.

 

COVID-19: IL SINDACO MARINI INCONTRA LE ASSOCIAZIONI DEL TERZO SETTORE

Il Sindaco Nicola Marini, ha incontrato presso la sede comunale le associazioni del Terzo Settore, che operano sul territorio. L’iniziativa ha lo scopo di preparare le modalità organizzative che si dovessero eventualmente rendere necessarie per garantire assistenza alle persone, in particolare anziane, oggetto di provvedimenti restrittivi. Il primo cittadino ha illustrato ai presenti le indicazioni contenute nelle ultime comunicazioni degli Organi di Governo e nell’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, pubblicata ieri pomeriggio. Quest’ultima prevede la sospensione di tutte le attività dei Centri Anziani, già comunque adottata dall’Amministrazione Comunale. Le Biblioteche Comunali possono, invece, proseguire le loro attività, nel rispetto delle distanze interpersonali previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Sindaco Nicola Marini ha inoltre annunciato di aver disdetto qualsiasi iniziativa pubblica, consigliando di adottare la stessa misura anche a livello associativo. Da ultimo il Sindaco ha calorosamente richiesto alle realtà associative di fare attività di sensibilizzazione e di comunicazione presso la popolazione della necessità di attenersi alle norme emanate e di rispettare scrupolosamente le indicazioni igienico-sanitarie. «Oggi il nostro compito principale è quello di mettere in atto comportamenti che aiutino a limitare il contagio – sottolinea il primo cittadino –  Occorre che ogni cittadino abbia la consapevolezza che stiamo vivendo un momento delicato e che è necessario attenersi a quanto indicato dagli Organi di Governo, nazionali e regionali, anche a costo di perdere parte della propria libertà di azione. Nei giorni scorsi abbiamo attivato il Centro Operativo Comunale che funge da coordinamento per la gestione della situazione, con sede presso il Comando di Polizia Locale».

 

COVID-19: INDICAZIONI GENERALI


Al fine di accrescere la consapevolezza della cittadinanza edinnalzare la sensibilità di ognuno di noi in merito alla diffusione delCoronaVirus – COVID19, si richiamano le indicazioni presenti nell’Ordinanza delPresidente della Regione Lazio n. Z0002 del 26 febbraio 2020, confermate dal Decretodella Presidenza del Consiglio dei Ministri del 1 marzo 2020 e dal DPCM del 04 Marzo 2020, che prevedono “l’obbligodi comunicazione al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitariaterritorialmente competente per chiunque abbia soggiornato negli ultimi 14giorni nelle zone a rischio epidemiologico o sia transitato o abbia sostato neiComuni dell’Allegato 1” (zona rossa) del citato decreto ministeriale.Si consiglia anche il pieno rispetto delle misure igieniche indicatedall’Allegato 4 dello stesso decreto.Inoltre, si richiama l’attenzione sulla Circolare 6360 del 27/02/2020del Ministero della Salute in merito alla definizione dei casi di COVID-19 edel concetto di “contatto stretto”.Occorre mantenere alta l’attenzione, senza per questo cadere in unapaura generalizzata, ed adottare tempestivamente tutte le misure necessarievolte ad arginare la diffusione del contagio e ridurre la possibilità di nuovifocolai.

 
 

SCUOLE CHIUSE fino al 3 Aprile 2020
SOSPENSIONE DI TUTTEATTIVITÀ ORGANIZZATE DEL SETTORE III SERVIZIO III – POLITICHE CULTURALI.
 A seguito del Decreto sulle nuove misure per il contrasto e contenimento del diffondersi del Coronavirus, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.55 del 04-03-2020, tutte le manifestazioni che comportano un affollamento tale di persone da non consentire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro debbono essere sospese.A tal riguardo si comunica che tutti gli eventi programmati ed organizzati dall’ufficio Politiche Culturali, sono sospesi fino al 3 aprile 2020 e rinviati a data da destinarsi.
Nello specifico si elencano gli eventi calendarizzati fino al 3 Aprile:
- Festival Nazionale di Teatro Amatoriale Premio Lucio Settimio Severo;
- Corso di Archeologia e Storia Antica;
- Corso di Storia dell'Arte;
- Salotto al Museo;
- “Giornate Leopardiane”;
-  Rassegna cinematografica “UN BACIO E UNA PISTOLA. II. Capolavori del Cinema Noir Francese”;
-  Circolo Letterario “Le Molteplici realtà della letteratura”;
-  Corsi, laboratori, attività all'aperto e workshop inseriti all'interno del progetto Share Your Time;
-  Manifestazioni programmate al Teatro Alba Radians;
-  Tutti i corsi e i laboratori organizzati dalla Biblioteca Comunale “Cesare De Sanctis”, (“Corso di lingua Araba”, “Il Giro del Mondo attraverso i libri”, “Viaggio nella Musica”, “Di Donne, di Musica e di Altre Storie. Figure femminili nella Musica”, “Storie di Donne di Storia”, “La prefigurazione del futuro nelle persone separate”).

Ordinanza


Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO