testata per la stampa della pagina
Home > URP Informa   2020   Agosto   SUE - Sportello unico per l'edilizia

SUE

Avvio della piattaforma per la gestione informatizzata delle pratiche di competenza dello Sportello Unico per l'Edilizia.

Si comunica che con Determina Dirigenziale n. 1450 del 10 agosto 2020 è stato disposto l’avvio, a far data dal 7 settembre 2020, della piattaforma per la gestione informatizzata delle pratiche di competenza dello Sportello Unico per l’Edilizia (S.U.E.).


Mediante tale piattaforma saranno gestite le pratiche relative a:
1. Permesso di Costruire;
2. Permesso di Costruire in deroga;
3. Permesso di Costruire convenzionato;
4. Permesso di Costruire in sanatoria ai sensi dell’art. 36 del D.P.R. n. 380/2001 ed art. 22 della l.r. n. 15/2008;
5. Permesso di Costruire in Sanatoria in relazione a procedure di condono edilizio ai sensi della legge n. 47/1985, della legge n. 724/1994, della legge n. 326/2003 e della legge regionale n. 12/2004;
6. C.I.L. – Comunicazione Inizio Lavori per interventi di cui all’art. 6, comma 1 - lett. e-bis), del D.P.R. n. 380/2001;
7. C.I.L.A. – Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata ai sensi dell’art. 6 bis del D.P.R. n. 380/2001;
8. S.C.I.A. – Segnalazione Certificata di Inizio Attività edilizia ai sensi dell’art. 22 e dell’art. 23 bis del D.P.R. n. 380/2001;
9. S.C.I.A. alternativa al Permesso di Costruire ai sensi dell’art. 23 e dell’art. 23 bis del D.P.R. n. 380/2001;
10. S.C.I.A. in sanatoria ai sensi dell’art. 37 del D.P.R. n. 380/2001 e dell’art. - 22 della l.r. n. 15/2008;
11. Varianti in corso d’opera;
12. Istanze di rilascio Autorizzazioni Paesaggistiche ed Accertamenti di Conformità Paesaggistica;
13. Comunicazioni di Inizio e Fine Lavori;
14. Segnalazione Certificata di Agibilità di cui all’art. 24 del D.P.R. n. 380/2001;
15. Istanze di rilascio del Certificato di Destinazione Urbanistica.


L’utilizzo del portale digitale riguarderà sia le nuove pratiche/istanze che verranno presentate sia il completamento e/o la prosecuzione di pratiche/istanze iniziate in modalità cartacea o in modalità digitale (ma con l’invio di documentazione digitale tramite PEC in forza del citato provvedimento dirigenziale prot. 0024169 del 19.05.2020) per le quali si rende necessario trasmettere e/o produrre documentazione integrativa, sia amministrativa che tecnico-progettuale, necessaria alla prosecuzione ed alla conclusione del procedimento amministrativo.


L’utilizzo del portale digitale di cui al punto precedente è obbligatorio ed esclusivo e non facoltativo. Eventuali istanze e/o pratiche presentate in modalità cartacea e/o trasmesse in modalità digitale via PEC, anche se acquisite al protocollo generale dell’Ente, verranno ritenute automaticamente nulle e improcedibili e non potranno essere regolarizzate.

 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO