testata per la stampa della pagina
Home > URP Informa   2017   Aprile   Avviso: TARI 2017
condividi

 

AVVISO: TARI 2017

Premesso che  l’art. 1, commi da 641 a 668, della legge 27/12/2013, n. 147 ha istituito in tutti i comuni del territorio nazionale a decorrere dal 1 gennaio 2014, la TASSA SUI RIFIUTI – TARI, destinata alla copertura dei costi relativi al  servizio di raccolta e gestione dei rifiuti urbani e di quelli assimilati avviati allo smaltimento.   Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 5/8 novembre 2014 è stato approvato il Regolamento comunale per l’applicazione della IUC (Imposta Unica Comunale) che disciplina, tra l’altro, anche la componente TARI. L’art. 56 del richiamato regolamento che disciplina le modalità di riscossione del tributo, ha fissato in tre le rate di pagamento con scadenza rispettivamente  al 30  aprile, al 30 luglio ed al 30  novembre di ogni anno.
Per il solo anno 2017, con deliberazione del Consiglio comunale n. 12 del 28 marzo 2017, di approvazione delle tariffe per l’anno in corso, il termine di scadenza della prima rata è stato differito al 31 maggio 2017. Restano confermate le scadenze delle altre due rate. A differenza degli anni trascorsi, essendo già note le tariffe di riferimento per l’anno di imposta 2017 in allegato alla comunicazione  in corso di postalizzazione , verranno inviati  i modelli F24 necessari al pagamento delle tre rate, da effettuarsi secondo le scadenze  specificate sopra ciascuna, presso qualsiasi sportello bancario o postale, senza commissioni. Si ricorda che il modello F24 è l’unica modalità di pagamento prevista per questo tributo.  Nel caso in cui, nel corso dell’anno 2016 siano intervenute variazioni che possono incidere sull’ammontare del tributo (es. composizione del nucleo, variazione di residenza, ampliamenti e frazionamenti degli immobili occupati),   prima di effettuare il pagamento, in contribuente è pregato di presentarsi presso l’Ufficio Tributi per comunicare l’avvenuta variazione. L’ufficio, contestualmente, rilascerà la stampa dei nuovi modelli F24 con l’imposta rideterminata. Gli utenti che, nel corso del 2016, hanno presentato richiesta di iscrizione all’albo dei compostatori, sono invitati a verificare la presenza della riduzione prevista a tal fine dal vigente regolamento; qualora non fosse presente, potranno chiedere il ricalcolo del tributo, con le stesse modalità innanzi indicate.
L’accumulo degli ECOCREDIT proseguirà fino al 31 del mese di luglio 2017.  La riduzione resta confermata in euro 15,00 ogni 1.000 punti e sarà applicata sulla terza rata  la cui scadenza è fissata al 30 novembre 2017. Per ottenere la riduzione,  dovrà essere prodotta all'ufficio ambiente competente apposita istanza entro il 30  settembre 2017. Pertanto,  in questo caso,  prima di procedere al pagamento della terza rata dovrà essere richiesta la ristampa del modello F24, anche in modalità on line, al seguente indirizzo tributi.tarsu@comune.albanolaziale.rm.it L’invio del nuovo modello avverrà con la medesima modalità della richiesta.

In caso di mancato recapito dell’avviso di pagamento, a partire dal 22 maggio 2017, potrà essere richiesta la ristampa  all’ufficio tributi, anche in modalità on line all’indirizzo email: tributi.tarsu@comune.albanolaziale.rm.it
Eventuali informazioni telefoniche potranno essere richieste ai nn. 06/93295296 -  06/93295271, nei seguenti orari: Lun. e Gio. dalle 8,30 alle 11,00 – Mart. Merc. e Ven. dalle 12,00 alle 14,00. Al fine di non intralciare il ricevimento del pubblico, si prega di non chiamare al di fuori dei giorni e degli orari indicati.
Il Funzionario Coordinatore                                                                                                                                                    Rag. Maurizia Di Felice

 
 
 
 
 
 
 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO