1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
 

Contenuto della pagina

ACEA - Criticità approvvigionamento idrico Estate 2017

29-6-2017 Acea comunica che "sul sito internet www.acea.it è ora possibile visualizzare in tempo reale la mappa riportante la geolocalizzazione dei guasti, nonché la perimetrazione delle aree soggette a turni di sospensione dell'erogazione idrica. Più specificatamente sulla aria mappa sono visualizzati i guasti, segnalati dal personale interno e dai cittadini attraverso il numero verde dedicato e attivo 24/24 ore, sulla rete idrica, sulla rete fognaria, le fontanelle, le case dell'acqua e le fontane artistiche, e fornite informazioni relative allo stato di esecuzione dell'intervento e alle tematiche di riparazioni previste. In una ulteriore pagina del sito è invece possibile visualizzare le aree che, a causa della particolare situazione di carenza di disponibilità idrica alle fonti di approvvigionamento, sono interessate da un piano di razionamento. Inserendo l'indirizzo della propria abitazione ciascun utente potrà agevolmente sapere se ricade in un distretto in cui sono state attuate sospensioni dell'erogazione idrica ed eventualmente in quali giorni ed orari". Per leggere la comunicazione integrale di Acea, clicca qui

22-6-2017
Nota del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti: "Con una determinazione oggi la Regione Lazio ha autorizzato Acea Ato2 ad una maggior prelievo di acqua, proveniente dalle sorgenti del Pertuso. Una misura resasi necessaria per affrontare il periodo di emergenza e per mitigare i disagi idrici di molti comuni del nostro territorio. L'aumento del prelievo sarà effettuato per un periodo limitato, ma stiamo già ascoltando e prendendo informazioni con i Consorzi di bonifica e stiamo valutando la possibilità di una richiesta di Stato di Calamità". 

14-6-2017 
Il giorno mercoledì 14 giugno 2017, il Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini, ha convocato in qualità di comune capofila, il Centro Operativo Intercomunale (C.O.I.) di Protezione Civile. Presenti i rappresentanti dei comuni di Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Lanuvio. Hanno partecipato anche i responsabili di Acea Ato 2. La riunione aveva all’ordine del giorno due punti: 1) Criticità approvvigionamento idrico (nota Acea del 31/5/2017); 2) prevenzione incendi boschivi.   

Relativamente al punto 1: Acea ha illustrato lo scenario attuale di criticità a causa della bassa piovosità delle ultime stagioni invernali che ha comportato la diminuzione delle fonti di approvvigionamento idrico dell’intera Regione Lazio.  Per l’intero territorio dei Castelli per evitare problemi, in aggiunta alla attuale fornitura, occorrono ulteriori 190 l/s. Acea Ato 2 ha richiesto alla Regione Lazio il permesso di aumentare le forniture dall’acquedotto Pertuso. Se questo si verificasse, i disagi dovrebbero essere contenuti. Il condizionale è d’obbligo. Se invece questo aumento di portata non ci sarà, potrebbero verificarsi turnazioni tra i comuni e/o riduzioni del flusso idrico. Notizie più precise e aggiornate ci verranno fornite da Acea nell’arco di una decina di giorni. Per il Comune di Albano Laziale, è stata cura del Sindaco Nicola Marini sottolineare ad Acea l’importanza di riparare le perdite e intervenire sulle condutture, nei punti conosciuti che hanno continue rotture. A questo proposito, Acea ha comunicato di aver potenziato le squadre di intervento. Ogni comune ha inoltre emesso una specifica ordinanza volta al risparmio idrico. Nel caso del Comune di Albano Laziale i manifesti sono affissi sulle plance comunali e ogni informazione utile è disponibile sul sito istituzionale del Comune. Potrebbero anche essere chiuse le fontanelle stradali per evitare ogni forma di spreco. A questo proposito il Sindaco Nicola Marini ha ricordato che in una situazione del genere, il risparmio delle risorse idriche e la riduzione degli sprechi è fondamentale. Per questo motivo si invita la cittadinanza a prendere visione delle disposizioni presenti nei manifesti affissi e pubblicati sul sito. Infine, tutti i sindaci dei comuni che fanno parte del C.O.I. hanno inviato una lettera alla Regione Lazio per chiedere che venga concesso il fabbisogno idrico necessario ad evitare ogni forma di disagio. Non appena Acea Ato 2 fornirà aggiornamenti, saranno prontamente pubblicati sul sito del Comune di Albano Laziale. 

Relativamente al punto 2 (prevenzione incendi boschivi): clicca qui

31-5-2017
Acea Ato2 comunica che durante l’ultima stagione invernale si è registrata bassa piovosità. Nei periodi autunno – inverno 2016-2017 e in quello 2015-2016 ci sono state precipitazioni pari a circa il 50% in meno di quelle registrate nell’autunno – inverno 2014-2015 e del 30% in meno rispetto alla media 2009-2016. Uno scenario che ha comportato una situazione di difficoltà per la diminuzione delle fonti di approvvigionamento idrico dell’intera Regione Lazio. Per la prossima stagione estiva, Acea Ato2 prevede una riduzione della portata idrica dagli acquedotti Simbrivio e Doganella che approvvigionano tutto il nostro territorio. Acea Ato2 ha anche pubblicato una planimetria dei comuni interessati dalle criticità. Dalla mappa delle aree a maggiore rischio carenza idrica, si evince che il Comune di Albano Laziale ricade in area di livello criticità 2, il che equivale a: “carenze idriche accentuate con ricorso a turnazione giornaliera ove possibile (riduzioni dell’ordine del 15-30% del fabbisogno)”. Tutto il materiale sull’argomento sarà disponibile sul sito del Comune di Albano Laziale. 

Tutti gli avvisi, le comunicazioni, gli aggiornamenti ufficiali sull'argomento "Criticità nell'approvvigionamento idropotabile nei Comuni Ato2 - Estate 2017" inerenti il Comune di Albano Laziale, saranno pubblicati su questa pagina.

Albano in Comune
Protezione civile Albano Laziale
Segnalazioni di Condotte Illecite
Open Data

CITTÀ DI ALBANO LAZIALE
Piazza della Costituente, 1
protocollo@cert.comune.albanolaziale.rm.it
P.I. 02144461007 - C.F. 82011210588

Ufficio Relazioni con il Pubblico
urp@comune.albanolaziale.rm.it
Centralino 06 932951