testata per la stampa della pagina

PiediBUS

 

Programma per l'anno scolastico 2018-2019

 
 

Programma per l'anno scolastico 2017-2018

 
 

Icona PiediBus

Percorsi per arrivare a scuola... a piedi.


Il Piedibus è uno scuolabus di bambini che si muove a piedi. Proprio come un autobus, si compone di un autista, di un accompagnatore adulto e tanti bimbi passeggeri che "salgono" alle fermate di linea.
Per informazioni sul Piedibus è possibile rivolgersi alla Segreteria dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione: 06/93295228.

 

Programma per l'anno scolastico 2016-2017

 

 

Obiettivi del Piedibus
Il progetto si propone come un'azione innovativa e promozionale che, attraverso la partecipazione di bambini, genitori, insegnanti e amministratori:
- coinvolga attivamente i bambini, educandoli e stimolandoli alla mobilità sostenibile
- promuova l'autonomia dei bambini nei loro spostamenti quotidiani e nei processi di socializzazione tra coetanei
- consenta uno sviluppo armonico psico-fisico dei più piccoli
- favorisca il ricorso al lavoro socialmente utile di persone anziane e del mondo del volontariato, per vigilare e accompagnare i bambini durante il percorso casa-scuola
- favorisca la nascita di una rete di genitori al fine di coordinare le azioni di vigilanza e controllo durante i percorsi
- stemperi le paure e le preoccupazioni per la sicurezza dei bambini
- stimoli l'intervento delle istituzioni pubbliche per accrescere l'area dei percorsi pedonali e delle aree verde accessibili al pubblico
- promuova azioni per realizzare e potenziare aree e spazi verdi adatti ai bambini con forme di controllo e protezione solidale
- riduca gli inquinamenti atmosferici
- riduca il rischi di patologie da esposizione a fattori inquinanti
- elimini la fase delle emergenze ambientali, sviluppando progetti per una mobilità urbano ed extraurbana sostenibile

 

Come funziona il PiediBus
I singoli cittadini sono soggetti attivi nella realizzazione del progetto. 
Nella fase iniziale verranno coinvolte le scuole dell'infanzia e primarie di Albano, Cecchina e Pavona, secondo il seguente programma:
- riunione con il Dirigente scolastico
- riunione con i docenti referenti del progetto
- interventi nelle classi per la spiegazione del progetto dei bambini
- interventi nelle classi di educazione alimentare ed ambientale
- interventi in aula di educazione civica e stradale
- giornate dedicate alla sensibilizzazione dei genitori
- giornate dedicate al coinvolgimento di associazioni e gruppi di volontariato

Tutti i bambini partecipanti al Piedibus avranno in dotazione una giubbino alta visibilità, a norma di legge, della misura ideale per la propria età.
Per rendere più divertenti le passeggiate, ma anche per consentire una più agevole conoscenza tra i piccoli passeggeri, i bambini saranno dotati di un cartellino con il proprio nome.
Ogni genitore "controllore" avrà l'onere di redigere il Giornale di Bordo.
Ogni linea avrà il proprio documento dove verranno segnati, giornalmente, i passeggeri e i nominativi dei genitori accompagnatori e ogni nuovo passeggero sarà inserito specificando il punto di "salita" e l'orario.
Ogni bambino avrà un libretto per redigere la sua "multa morale" da dare a tutti quegli automobilisti che non rispettino le regole della strada. 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO