testata per la stampa della pagina
Home > Comune   Ufficio Stampa   2020   Marzo   Sospensione e rinvio delle scadenze di pagamento dei tributi comunali
condividi

Avviso

Sospensione e rinvio delle scadenze di pagamento dei tributi comunali

L’Amministrazione Comunale con Delibera di Giunta n. 57 del 25 marzo, vista la situazione emergenziale e il blocco di gran parte delle attività, disposto per limitare le occasioni di diffusione del contagio da Covid-19, ha stabilito la momentanea sospensione e il rinvio delle scadenze di pagamento dei tributi comunali.
Per la Tassa di Occupazione di Suolo Pubblico (TOSAP) e l’Imposta Comunale Pubblicità (ICP) è stata prevista la scadenza unica del 30 giugno 2020. In entrambi i casi, al termine dell’emergenza si procederà alla quantificazione delle riduzioni per le attività oggetto di blocco totale.
Il pagamento della prima rata TARI slitta al 30 luglio 2020. La definizione delle rate successive sarà stabilita entro il 30 giugno 2020.
La Delibera di Giunta ha anche stabilito la proroga del parcheggio gratuito su tutto il territorio sino al termine dell’emergenza.
L’Amministrazione Comunale ha anche sospeso il pagamento dei canoni delle concessioni degli impianti sportivi, con decorrenza dal blocco delle attività.
Stop anche ai pagamenti delle rette dei nidi comunali e del servizio di Trasporto Scolastico, a partire dal mese di marzo. Le famiglie che hanno già provveduto a saldare le quote, recupereranno la somma sulla prima mensilità dovuta dopo la riapertura delle scuole. Il Sindaco, Nicola Marini, dichiara: “L’Amministrazione Comunale, con l’adozione di questi provvedimenti, ha voluto andare incontro a tutte le situazioni di criticità che le famiglie e le attività produttive si trovano ad affrontare in questo momento di grande difficoltà, sanitaria, sociale ed economica. Insieme ce la faremo!”

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO